giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
HomeAttualitàIl Conservatorio di Avellino membro dell’Associazione Europea a Bruxelles

Il Conservatorio di Avellino membro dell’Associazione Europea a Bruxelles

Mottola e Della Sala: «Riconoscimento per questo Istituto, eccellenza nella formazione»

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Il Conservatorio «Domenico Cimarosa» entra a far parte dell’AEC. Con una lettera indirizzata al presidente Achille Mottola e al direttore Maria Gabriella Della Sala, la presidente Deborah Kelleher ha comunicato l’ingresso dell’Istituto di Alta formazione musicale di Avellino quale membro dell’Association Européenne des Conservatoires.
L’AEC, che ha sede a Bruxelles, svolge un ruolo cruciale nel facilitare lo scambio di conoscenze, esperienze e risorse tra le istituzioni musicali europee, promuovendo l’eccellenza nella formazione musicale attraverso l’organizzazione di progetti, congressi e seminari.
«È un passo significativo per il Conservatorio di Avellino – hanno dichiarato Mottola e Della Sala –che ora si unisce alle circa 300 Istituzioni, che fanno parte dell’Associazione, sparse in diversi Paesi, tutte impegnate nella promozione e nel sostegno della musica professionale in Europa. L’ingresso all’AEC rappresenta un riconoscimento alla reputazione di questo Istituto e al lavoro svolto in questi anni per consolidare il “Cimarosa” nel panorama dell’eccellenza musicale».

Intanto continua la programmazione degli eventi del Conservatorio di Avellino. Sul palco dell’Auditorium proseguono le prove per la messa in scena dell’opera “Il matrimonio segreto”, in programma il prossimo 29 aprile al Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino (biglietti disponibili su TicketOne), con la regia di Giuseppe Sollazzo e la scenografia di Gennaro Vallifuoco, che andranno ad impreziosire le note dell’Orchestra del “Cimarosa” diretta dal Maestro Giacomo Sagripanti.
Mercoledì 17 aprile (ore 17.30), l’Aula Magna “Mario Cesa” ospiterà il concerto “The Fitzwilliam Virginal Book”. Un viaggio attraverso una raccolta di manoscritti contenenti musiche datate approssimativamente tra il 1562 e il 1612. Il concerto, con introduzione a cura del Maestro Luigi Accardo, prevede una selezione di brani di autori come Byrd, Bull, Farnaby, eseguiti da studenti del corso di Clavicembalo (Michele Ruggiero, Silvia Ricci, Sabrina Napolitano, Guglielmo Calabrese, Rossella Rinaldi, Valentina Virno, Daniela D’Antuono, Carla D’Onofrio).
Da mercoledì e fino al 19 aprile il Conservatorio ospiterà, nell’ambito del programma Erasmus+, la pianista Susan Yondt, docente della KMH – Royal College of Music in Stoccolma.

continua su Avellino Zon Avellino, presentazione del progetto “Irpinia Wedding Destination”

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli