mercoledì 17 Luglio 2024
Google search engine
HomeAttualitàAvellino, ripartono i concorsi in Comune: entro fine anno procedure per 52...

Avellino, ripartono i concorsi in Comune: entro fine anno procedure per 52 nuove assunzioni

Riparte la macchina dei concorsi pubblici al Comune di Avellino. Nuova linfa a Palazzo di Città

- Advertisment -spot_img

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Saranno assunti con concorso 18 nuovi dipendenti. A cui si aggiungeranno 14 reclutamenti con lo scorrimento delle graduatorie in essere presso l’ente, altri 4 attraverso l’espletamento del concorso bandito l’anno scorso, 2 dirigenti tecnici, 1 mobilità ed altre 13 figure a valere sul Pnrr.

Avellino, 13 novembre 2023 – Riparte la macchina dei concorsi pubblici al Comune di Avellino. Nuova linfa a Palazzo di Città. Entro la fine dell’anno in corso, l’Amministrazione comunale attuerà il piano delle assunzioni predisposto dalla vicesindaco con delega al Personale, Laura Nargi. L’obiettivo è implementare la pianta organica dell’ente, complessivamente, di 52 unità.

Dopo i buoni risultati conseguiti nel 2022, quando il Comune è riuscito a reclutare ben 26 dipendenti, ricostituendo interi settori, come quello deputato alla Manutenzione, quest’anno saranno assunte con concorso altre 18 figure. A cui si aggiungeranno 14 reclutamenti che verranno realizzati con lo scorrimento delle graduatorie in essere presso l’ente, altri 4 attraverso l’espletamento del concorso bandito l’anno scorso, 1 dipendente in mobilità, 2 dirigenti tecnici mediante convenzione con altro ente, 13 innesti a valere sul Pnrr. Un dipendente di categoria D passerà dal contratto part time al full time.

I concorsi riguarderanno, nello specifico, l’assunzione di 10 istruttori di vigilanza di categoria C1, un operaio specializzato idraulico B1, 3 funzionari tecnici D1 con laurea in architettura, ingegneria o equipollente, 3 istruttori tecnici geometri C1 e un istruttore C1 in categoria protetta.

Saranno assunti attraverso lo scorrimento delle graduatorie in essere presso l’ente 10 operai specializzati di categoria B1 e 4 funzionari amministrativi D1. In mobilità arriverà un istruttore amministrativo di categoria C1. L’espletamento delle prove di concorso già bandite l’anno scorso riguarderà 4 istruttori amministrativi di categoria C1.

I 2 dirigenti tecnici saranno a tempo pieno ex articolo 110, e/o a tempo pieno ed indeterminato mediante convenzione con altro ente per utilizzo graduatoria.

Per finire, le 13 figure da reperire grazie ai fondi del Pnrr, con contratto a tempo determinato, saranno le seguenti: 3 ingegneri, 3 esperti in piani finanziari, di gestione e contabilità e 2 esperti in gare e appalti.

«Proseguiamo convintamente verso la realizzazione dell’obiettivo che ci eravamo prefissati all’inizio della consiliatura: rimpinguare una pianta organica che negli anni si è più che dimezzata, perdendo centinaia di unità, per imprimere ulteriore slancio ed efficienza all’attività amministrativa del Comune di Avellino. – dichiara la vicesindaco Laura Nargi – Le figure professionali che abbiamo individuato sono assolutamente necessarie al buon funzionamento dell’ente e in linea con la rivoluzione assunzionale avviata all’inizino della Consiliatura. – continua l’esponente dell’esecutivo con delega al Personale – Se nel 2022 ci siamo concentrati, in particolare ma non solo, sulla ricostituzione del cruciale settore Manutenzione, con l’assunzione di tanti operai specializzati che ci hanno consentito di migliorare notevolmente sul versante del decoro urbano e della cura del quotidiano, quest’anno, con il reclutamento dei vigili, andremo a rafforzare la dotazione dei caschi bianchi, operatori di cui c’è assolutamente bisogno per assicurare ancora più ordine e sicurezza nelle nostre strade. Ma non solo. Avremo altri operai specializzati, tecnici, esperti in gare, funzionari ed istruttori amministrativi e dirigenti. Perché i dipendenti sono la vera linfa vitale di questo ente e la spina dorsale della buona amministrazione della città». – conclude Nargi –

continua su Avellino Zon Avellino, Mercatini di Natale: ultimi giorni per aderire alla manifestazione di interesse

- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli