giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
HomeAttualitàDall’incontro del M.I.D. in occasione della Giornata Internazionale della Disabilità si punta...

Dall’incontro del M.I.D. in occasione della Giornata Internazionale della Disabilità si punta al Dipartimento Unico della Disabilità

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Si è tenuto un importante ed emozionante incontro Promosso dal M.I.D. Movimento Italiano Disabili in collaborazione con la Misericordia di Avellino, Patrocinato dai Comuni di Mercogliano e Pietradefusi e in collaborazione e col sostegno anche del Csvolab Irpinia Sannio E.T.S., oltre al Patrocinio della I.H.R.C. (Internacional Human Right Commission).
L’incontro sulle disabilità, proposto in occasione della Giornata Internazionale della Disabilità, moderato eccellentemente dalla Docente del Convitto Nazionale di Avellino e Presidente Archeoclub d’Italia Sezione Avellino ha portato a diversi spunti di riflessione, con illustri relatori presenti al tavolo quali il sindaco di Mercogliano l’Avvocato Vittorio D’Alessio il quale ha già avviato un percorso di riferimento per tutta l’irpinia investendo in uno sportello a favore della diversa abilità tanto che si è proposto il proseguo dei lavori con l’inaugurazione di uno sportello riconosciuto dalla Regione Campania e anche dallo stesso Ministero che diverrà nel tempo anche quella che possiamo immaginare una corsia preferenziale per quelle che sono le operazioni connesse sia all’assistenza sanitaria quindi all’ASL, sia con le commissioni mediche di valutazione INPS, sia con i trasporti e con i centri per l’impiego e quindi per l’occupazione lavorativa.
Si potrà immaginare la creazione di strutture e di infrastrutture affinché la disabilità diventi una risorsa per questo territorio ormai depauperato in ogni sua caratteristica primitiva e primordiale.
All’incontro dove si è dato lettura anche della lettera di sostegno all’iniziativa dell’Europarlamentare Chiara Maria Gemma, inoltre sono intervenuti il dottor Giovanni Gravilli riferimento parlamentare della Disabilità del Governo Italiano, Il dottor Mariano ;Malanga Responsabile U.O.C. di Riabilitazione ASL Avellino, il dottor Domenico dragone Responsabile dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria infantile ASL Avellino, Bruno Bilotta Consigliere di Presidenza della Misericordia di Avellino, Franco Santaniello della Santaniello Moto che sensibilmente ha sostenuto l’evento insieme al Bliny Bar e alla Pasticceria Il Dolce Angolo di Cesinali, Romeo D’Adamo Consigliere Cesvolab Irpinia Sannio E.T.S, Giuseppe Graziuso Presidente di Il Cuore Tra Le Mani APS di Castellammare di Stabia, la Consigliera Comunale Connie Della sala di Aiello del Sabato, la psicologa Dottoressa Petretta del Centro Australia di Avellino, Vitale Recce Presidente di Alta Irpinia Solidale, Angela Marcarelli Coordinatrice Assemblea Territoriale Cittadinanzattiva Campania Montefalcione Bassa IrpiniaTribunale dei Diritti del Malato di Avellino i quali tutti insieme hanno proposto di avviare un percorso di collaborazione in rete e con tutte le Associazioni che operano nel Terzo Settore a favore della Diversa Abilità affinché si crei un Dipartimento Unico della Disabilità sotto la direzione anche del M.I.D. e che sia costituito sia a livello Regionale, Provinciale e finanche Nazionale mettendo in primo piano sia nella gestione che nella direzione le persone portatrici delle diverse abilità, In modo tale da farle diventare una stessa risorsa per il territorio a supporto delle amministrazioni locali e di tutti i cittadini che vivono quotidianamente le difficoltà che la vita purtroppo comporta.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli