giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
HomeAttualitàDETENUTO ORIGINARIO DI AVELLINO MUORE NEL CARCERE DI CATANZARO

DETENUTO ORIGINARIO DI AVELLINO MUORE NEL CARCERE DI CATANZARO

Il garante campano delle persone private della libertà personale Samuele Ciambriello: non si può nell'indifferenza morire in carcere e di carcere

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Modestino Forte, 57 anni prima Detenuto ad Avellino, e poi trasferito a Catanzaro, non rispettando il diritto alla territorialità della pena, è morto per un cancro ai polmoni al quarto stadio.

Il medico del tribunale lo ritiene compatibile con il regime carcerario.

Solo venerdì 12 gennaio al Modestino Forte gli sono concessi gli arresti ospedalieri. Il Detenuto era già in coma farmacologico, tre giorni prima avevano rigettato i domiciliari. Il diritto alla salute, alla vita prevale sempre.

Il carcere è uno spazio fuori dal mondo, un tempo fuori dal mondo, un istituto patogeno. Un calvario.

Chiedo giustizia e verità. Non si può continuare, nell’indifferenza generale, a morire in carcere e di carcere.” -così il garante campano delle persone private della libertà personale Samuele Ciambriello sulla morte del cittadino di Avellino nel carcere di Catanzaro.

continua su Avellino Zon SCANDONE AVELLINO, IL FINALE THRILLER DI CORATO PREMIA I LUPI. VITTORIA DI LUNETTA

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli