lunedì 20 Maggio 2024
spot_img
HomeCronacaTIFOSI PRESENTI NONOSTANTE L'ORDINANZA SINDACALE DI SVOLGIMENTO INCONTRO A PORTE CHIUSE: DEFERIMENTO...

TIFOSI PRESENTI NONOSTANTE L’ORDINANZA SINDACALE DI SVOLGIMENTO INCONTRO A PORTE CHIUSE: DEFERIMENTO ALL’AUTORITA’GIUDIZIARIA

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Nell’ambito dell’attività di vigilanza per la tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica disposta dal Questore di Avellino con apposita ordinanza, lo scorso 3 febbraio personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza  di Sant’Angelo dei Lombardi si portava presso il campo sportivo di Rocca San Felice (AV) ove, a partire dalle ore 15.00, era in corso l’incontro di calcio tra le compagini A.S.D. Guardiarocca – A.S.D. Polisportiva Terminio Accademy, quale gara valevole per il campionato di terza categoria. All’atto del controllo, finalizzato a verificare la regolarità dell’ordine pubblico, durante lo svolgimento dell’incontro di calcio, lo stesso personale appurava la presenza di circa un centinaio di persone sulle gradinate della struttura sportiva, in evidente violazione dell’ordinanza del sindaco di Rocca San Felice che, nell’autorizzare l’utilizzo dell’impianto comunale alla società di calcio ospitante,  aveva prescritto lo svolgimento dell’incontro di calcio a porte chiuse ovvero senza pubblico, con divieto assoluto di utilizzare le tribune e le relative pertinenze con annesso obbligo di presidiare i cancelli e le strutture annesse. Al termine dell’incontro, dopo aver garantito il regolare deflusso del pubblico presente non autorizzato, nonché quello delle compagini sportive con relativo staff e della terna arbitrale, lo stesso personale del Commissariato di S. Angelo eseguiva una attenta attività di accertamento e di riscontro effettuando, in particolare, un sopralluogo della struttura che permetteva di acclarare l’integrità della recinzione nonché la presenza di contenitori pieni di lattine e bottiglie di birra deposte al seguito del consumo durante lo svolgimento della partita. Gli elementi raccolti hanno consentito di deferire all’Autorità Giudiziaria  il presidente della Società Guardiarocca ai sensi dell’art. 650 c.p. (Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità) e dell’art. 681 c.p. (Apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo trattenimento).       Sono in corso approfondimenti accertamenti al fine di identificare i tifosi che hanno violato l’ordinanza che disponeva le “porte chiuse” per l’incontro di calcio facendo ingresso nell’impianto sportivo.

continua su Avellino Zon Questura di Avellino – Uffici chiusi nella ricorrenza del Santo Patrono

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli