giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
HomeAttualitàAvellino, 5 giorni di sciopero:"Penalisti protestano contro fuga di notizie"

Avellino, 5 giorni di sciopero:”Penalisti protestano contro fuga di notizie”

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Avellino – Gli avvocati penalisti del Foro di Avellino insorgono contro la fuga di notizie sulle inchieste in corso al comune di Avellino e che giovedì scorso hanno portato all’arresto del sindaco di Avellino dimissionario Gianluca Festa, dell’ex dirigente comunale Filomena Smiraglia e dell’architetto Fabio Guerriero. Il direttivo della Camera Penale, presieduta da Gaetano Aufiero, ha proclamato cinque giorni di sciopero, comprese le udienze penali, dal 6 al 10 maggio prossimi, denunciando contestualmente “colui o coloro che, rivelando un segreto d’ufficio, hanno divulgato o addirittura anticipato il deposito della richiesta cautelare” nei confronti dell’ex sindaco e degli altri indagati. I penalisti irpini chiedono anche al ministro della Giustizia di “assumere ogni determinazione di competenza finalizzata a verificare se quanto occorso sia consentito dalle vigenti disposizioni di legge, anche di rango costituzionale”. La protesta dei penalisti fa riferimento alle anticipazioni di stampa sulla imminenza di “gravi misure cautelari” a carico degli indagati; ai video girati dalla polizia giudiziaria e pubblicati con il logo “Carabinieri di Avellino” sulla perquisizione in casa dell’ex vice sindaco, Laura Nargi; al comunicato stampa emesso il giorno degli arresti di Festa, Smiraglia e Guerriero, firmato dal procuratore di Avellino, Domenico Airoma, che, accompagnato dalle immagini video, “ha inevitabilmente prodotto nella pubblica opinione la percezione della certezza che i destinatari delle indagini debbano ritenersi colpevoli dei fatti loro addebitati, ancorchè ad essi non sia stato ancora consentito il contraddittorio con gli inquirenti e l’esercizio del diritto di difesa”. (Fonte Ansa).

continua su Avellino Zon AVELLINO: PORTA DROGA AL FIGLIO IN CARCERE, ARRESTATA MADRE DI UN DETENUTO

NOTA ON. LIVIO PETITTO SULL’EX SINDACO DI AVELLINO GIANLUCA FESTA

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli