giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
HomeAttualitàGiovani Aree Interne: Give Back a Roma per discutere delle prossime elezioni...

Giovani Aree Interne: Give Back a Roma per discutere delle prossime elezioni europee.

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

L’Associazione Give Back – Giovani Aree Interne ha il piacere di annunciare l’evento Rural Youth for EU: Towards the Next European Elections che si terrà sabato 27 gennaio alle ore
15 presso Esperienza Europa – David Sassoli (Piazza Venezia 6, Roma).
Con il supporto della Rappresentanza in Italia del Parlamento europeo, del centro di informazione Europe Direct Università degli Studi Roma Tre e in collaborazione con la cattedra Jean Monnet Com4T.EU – Communicating for Transitions in Europe dell’Università degli Studi di Torino, l’evento ha l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica su come promuovere la partecipazione dei giovani delle Aree Interne alla vita democratica, con particolare riferimento alle prossime elezioni europee.
L’avvicinarsi dell’appuntamento del 9 giugno 2024 rappresenta un importante momento di confronto tra centro e periferie: una sfida ed un’opportunità per intercettare pubblici più ampi e renderli maggiormente partecipi alla vita democratica europea, raccogliendo le voci e le richieste. Give Back vuole riuscire a portare al centro del dibattito il ruolo dei giovani, abitanti e fruitori delle periferie e degli spazi sociali.
L’evento, che seguirà una visita presso le Istituzioni europee a Bruxelles su invito dell’Eurodeputata Laura Ferrara, costituirà un momento di confronto cui prenderanno parte eurodeputati ed eurodeputate dell’attuale legislatura, rappresentanti delle istituzioni, accademici ed esponenti della società civile.
Dopo i saluti istituzionali di Alberto Marinelli (Professore Ordinario e Prorettore alle Tecnologie innovative per la comunicazione de La Sapienza, Università di Roma) e la
proiezione dei videomessaggi in ricordo di David Sassoli da parte di Vincenzo Germano e Sebastian Guillen (Youth ambassadors della Conferenza sul futuro dell’Europa),
interverranno Roberto Sullo (Presidente Give Back Giovani Aree Interne), Marinella Belluati (Professoressa Associata Università degli Studi di Torino), Teresa Maria Moschetta
(Professoressa Associata Università degli Studi Roma Tre – Europe Direct Roma Tre), Carmine Nino, (Direttore EU Public Affairs UTOPIA), Sabrina Lucatelli (Direttrice Riabitare
l’Italia), Antonio Argenziano (Vicepresidente Movimento Europeo Internazionale), Claudio Petrozzelli (Membro Rete BELC Commissione UE).
Prenderanno parte al seminario anche le eurodeputate Francesca Peppucci, Sabrina Pignedoli e Pina Picierno.
Il dibattito sarà moderato da Sara Pane (Dottoranda La Sapienza – Università di Roma).
Come output dell’iniziativa sarà pubblicato un manifesto (Call to Action) con le priorità che emergeranno durante il dibattito, il quale sarà rivolto ai decisori politici di diverso livello.

Per maggiori informazioni:
Email: info@giovaniareeinterne.it

continua su Avellino Zon AVELLINO: UNA RACCOLTA FONDI PER LA PICCOLA ALYSON AFFETTA DALLA SINDROME DI WILLIAMS

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli