giovedì 18 Luglio 2024
Google search engine
HomeAttualitàRICCIARDELLI SCRIVE A IANNACE: "DALLA NOSTRA COMUNITA' VICINANZA E SOLIDARIETA'"

RICCIARDELLI SCRIVE A IANNACE: “DALLA NOSTRA COMUNITA’ VICINANZA E SOLIDARIETA'”

Il sindaco di Santa Paolina si rivolge al senologo: "Ricordo le interminabili giornate della prevenzione che da anni hai regalato a tutti noi"

- Advertisment -spot_img

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img


“In merito ai recenti fatti che ti hanno riguardato, sento il bisogno di esprimerti la piena vicinanza e la completa solidarietà a nome dell’Amministrazione Comunale e di tutta la comunità di Santa Paolina.” Inizia così la lettera che il sindaco di Santa Paolina, Rino Ricciardelli, ha inviato al dott. Carlo Iannace, direttore della Breast Unit dell’Ospedale ‘Moscati’ di Avellino. 

“Nel corso degli anni abbiamo avuto modo di conoscerti sotto il profilo umano e professionale – prosegue Ricciardelli – uomo dal cuore grande, sempre prodigo nei confronti di chiunque ne avesse bisogno, premuroso, altruista,competente e generoso. La tua disponibilità non conosce stanchezza, mai infastidito per nessuna richiesta, a qualunque ora e in qualunque giorno.Interpreti la professione del medico come pochi oramai: al servizio della gente,sempre con il sorriso sulle labbra, capace di infondere fiducia e trasmettere serenità grazie alle tue competenze e alla tua innegabile umanità.”


“Il “fiume rosa” – aggiunge il primo cittadino – parla per te: un fiume inarrestabile di riconoscenza e di affetto per tutto quanto hai saputo donare alle tue pazienti e ai tuoi pazienti: fiducia, speranza, voglia di lottare e di vivere. Senza mai chiedere nulla in cambio. Ricordo le interminabili giornate della prevenzione che da anni hai regalato alla nostra comunità: con te si è cominciato a parlare di prevenzione e cura anche nelle nostre piccole realtà e, anno dopo anno, “gli incontri con il dottore Iannace” sono diventati degli appuntamenti attesi e calendarizzati. Per te fare il medico non è un lavoro, non è una professione: fare il medico per te è una missione, ed in questa parola si racchiudono i tuoi valori che tutti noi abbiamo avuto modo di conoscere e apprezzare. Forza Carlo! Siamo con te con tutto il nostro affetto, la nostra stima e la nostra solidarietà”, chiude Ricciardelli

continua su Avellino Zon Avellino, controllo del territorio dei Carabinieri: Una denuncia e una proposta per foglio di via

- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli