giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
HomeCronacaDolore a Lioni per la scomparsa di Teresa. La 37enne si era...

Dolore a Lioni per la scomparsa di Teresa. La 37enne si era sottoposta ad un trapianto al cuore all’ospedale Niguarda di Milano

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Lioni – Fallisce il trapianto al cuore per la giovane 37 enne. Dolore e incredulità per familiari, amici e tutta la comunità di Lioni per la morte di Teresa.
Era il 20 gennaio 2024, Teresa entrava piena di speranza le porte della sala operatoria del reparto di cardiochirurgia dell’ospedale Niguarda di Milano.

La speranza era quella di una nuova vita grazie a un cuore nuovo per il trapianto. Purtroppo, è accaduto quello che nessuno si aspettava, neanche i medici che oggi con tecniche avanzate ritenevano i rischi bassi. 27 giorni dopo, la medicina nulla ha potuto contro il destino per Teresa.

Il cuore trapiantato alla giovane 37 enne
non ha mai ripreso a battere, anche i medici non si aspettavano questo triste evento, dato che non si verificava da oltre un decennio.

Nel pomeriggio di ieri, da quanto si apprende da Lioni, la decisione più difficile: le macchine che la tenevano in vita sono state spente.

Sconvolti i familiari ed il suo compagno Manuel. Manuel ( Manu’) che in questi 27 giorni, non ha mai lasciato la sua Teresa. Mentre Teresa era in coma ed attaccata alle macchine della speranza, lui ogni sera le leggeva qualcosa. Per tutti un dolore inaccettabile, che aveva segnato qualche anno prima, già la famiglia con la perdita della madre di Teresa, che era morta all’età di 50 anni a causa della stessa malattia congenita che aveva ereditato la figlia la miocardite ipertrofica.

Adesso la salma di Teresa sta rientrando in Irpinia, e venerdì mattina sarà allestita la camera ardente presso il Palasport di Lioni dalle ore 10:00. Mentre i funerali si terranno Sabato alle ore 10:00.

continua su Avellino Zon AVELLINO: ANCORA RITROVAMENTI DI TELEFONI CELLULARI E DROGA IN CARCERE

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli