lunedì 20 Maggio 2024
spot_img
HomeCronacaSan Michele di Serino, struttura priva di autorizzazioni continuava ad operare...

San Michele di Serino, struttura priva di autorizzazioni continuava ad operare intervengono i NAS

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

San Michele di Serino – La struttura era stata chiusa cinque mesi fa dal sindaco perché priva di autorizzazioni, ma di fatto aveva continuato a svolgere tutte le attività connesse ad una struttura socio-assistenziale per anziani e disabili di San Michele di Serino, in provincia di Avellino. I carabinieri del Nucleo antisofisticazione di Salerno, in collaborazione con i militari della Stazione di Serino, hanno eseguito un decreto di sequestro emesso dal Gip del Tribunale di Avellino su richiesta del Procuratore capo, Domenico Airoma. Oltre a non essere titolare di autorizzazioni, la struttura non aveva mai ottenuto l’agibilità. Il legale rappresentante era già stato denunciato. Nel corso di precedenti ispezioni, attivati dalla Asl di Avellino e dal Consorzio dei Servizi sociali, i carabinieri avevano accertato che la struttura ospitava persone interdette o non autosufficienti: vennero sequestrati farmaci, anche ad uso psichiatrico, dispositivi medici e farmaci scaduti, stoviglie sporche di calcare e il registro delle terapie, risultato prive delle firme del medico, dell’infermiere e della data di somministrazione.

continua su Avellino Zon SCANDONE AVELLINO SCONFITTA ALL’ESORDIO DEI PLAY IN, MILAZZO SUPERA I BIANCOVERDI

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli