giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
HomeEventiMontella: secondo appuntamento della rassegna Femminile Plurale

Montella: secondo appuntamento della rassegna Femminile Plurale

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Sabato 18 il teatro Solimene di Montella (Av) ospita il secondo appuntamento della rassegna musicale Femminile Plurale organizzata dall’associazione Atacama e giunta alla quinta edizione. Sarà la volta del collettivo di cantautrici Canta fino a dieci, cinque voci del panorama musicale italiano emergente che porterà sul palco un intreccio di generi e di strorie.

Il collettivo nasce nel 2021 a Torino, dall’incontro di 5 cantautrici provenienti da 5 città diverse (Catania, Como, Torino, Genova, Taranto), che da allora condividono palchi e valori. “Essere insieme sul palco è metafora del collettivo, i cui intenti sono di condivisione e rappresentanza perché, se non si vuole che la musica perda metà della sua portata, è necessario unire le voci e accedere ai palchi senza distinzione di genere” – dice Anna Castiglia, una della cantautrici. Le canzoni di ciascuna vengono cantate a più voci e gli strumenti passano di mano in mano, rendendo la musica uno strumento di unione e risonanza.

Le cinque cantautrici sono: Anna Castiglia, da molti apprezzata nell’ultima edizione di X Factor e sul palco del Concertone del Primo Maggio, catanese, sofisticata autrice di testi ispirati dal cantautorato italiano e non solo; Irene Buselli, genovese, vincitrice del Premio Bindi 2023 e Premio della Critica al Bianca D’Aponte 2023; Francamente (all’anagrafe Francesca Siano), cantautrice originale che vive a Berlino per la sua voglia di ricercare e sperimentare zone nuove della musica; Rossana Del Re, tarantina, laureata in canto pop al conservatorio di Pescara, si è trasferita poi a Torino e a Milano dove si è esibita su tanti palchi; Cheriach Re (all’anagrafe Valeria Rossi), comasca, con all’attivo due EP.

Una serata, quella di sabato, a Montella, in cui sarà protagonista la musica ma anche l’impegno per affermare la parità di genere in un settore – quello della musica e dello spettacolo – spesso non considerato da questo punto di vista, ma ancora tutto gestito da uomini, prevalentemente per gli uomini.

La rassegna Femminile Plurale si chiuderà il 22 giugno con il concerto di Chiara Ianniciello, in arte Chiarè, giovane salernitana vincitrice del premio Bianca D’Aponte 2023.

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli