giovedì 18 Luglio 2024
Google search engine
HomePoliticaAvellino, amministrative 2024: Festa pronto ai nastri di partenza, contro chi?

Avellino, amministrative 2024: Festa pronto ai nastri di partenza, contro chi?

- Advertisment -spot_img

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Si apre la corsa verso le amministrative di Avellino in programma nel 2024: Festa pronto ai nastri di partenza, ma contro chi?

Avellino – La data ufficiale delle prossime elezioni non è stata ancora decisa dal Governo. Si parla però di un accorpamento con le elezioni europee, che saranno probabilmente il 9 giugno.

Con le prossime amministrative, ad Avellino è certa almeno per il momento solo la ricandidatura del sindaco uscente Gianluca Festa, il quale ha dichiarato di “aver scelto” per la sua ricandidatura alle prossime elezioni. Scelta dettata oltre per l’amore che lo lega alla sua città come cittadino, anche perché vorrebbe continuare il suo operato con un secondo mandato per completare le opere iniziate e ancora incompiute, portate avanti sinora dall’attuale amministrazione comunale. Nel frattempo però, non gli resta che attendere i nomi dei suoi avversari politici.

Mentre nel centrosinistra regna il caos, perché il candidato a sindaco De Maio rinuncia alla candidatura. Quando tutto sembrava fatto, e addirittura alcuni giorni fa, era stato anche programmato un evento per la presentazione, improvvisamente il giorno prima, un comunicato lo annullava con questa dicitura: “rinviato causa problemi di salute del candidato”. L’annuncio del suo ritiro, è stato poi confermato ufficialmente dallo stesso, con una lettera aperta alla città. Al suo interno spiegava le motivazioni della sua rinuncia e ringraziava chi lo aveva sostenuto fin lì.

Nel Centro Sinistra per Avellino si sta quindi ragionando su altri nomi: a partire dal Dottore Pino Rosato, colui che è stato al fianco di Ciriaco De Mita fino all’ultimo giorno e colui che potrebbe servire per unire ancora una volta demitiani e democratici avellinesi. Altri nomi come Carlo Iannace, la provveditrice Fiorella Pagliuca ed il professore di ecologia dell’Università di Salerno Giovanni De Feo, sembrano scelte secondarie in un centro sinistra in standby.

Adesso, è un po’ tutto da rifare, e sembrerebbe sempre più complessa l’individuazione del candidato nel centrosinistra. Il toto-nomi per le amministrative ad Avellino è aperto. E quindi, a sinistra come a destra si studiano i nomi del candidato.

Rino Genovese e Sabino Morano ieri sera

Anche, se la situazione nel centrodestra sembra già avere le idee più chiare sul probabile nome da presentare, infatti si fa sempre più concreta la possibile candidatura per le prossime amministrative del giornalista irpino Rino Genovese.
Anche se lo stesso, ha dichiarato di voler altro tempo per decidere.
Qualche indizio però, che abbiamo colto, in queste settimane, lascia quasi intendere che potrebbe proprio essere Genovese il futuro candidato. Infatti, qualche giorno fa aveva pubblicato un post dal suo profilo facebook che andava un po’ contro l’operato dell’attuale amministrazione criticandone alcuni punti.
Questo è forse solo un anticipo, di quello che sarà inserito nei suoi programmi per la campagna elettorale da presentare alla città per un eventuale candidatura?
Intanto, sono sempre più frequenti le foto che in questi giorni lo ritraggono affiancato ai rappresentanti del centrodestra.

Alla fine sarà proprio Genovese a scendere in campo contro Festa? Aspettiamo a questo punto solo la conferma e l’ufficialità. Sui vari fronti ancora incertezze, ma a breve sicuramente avremo i nomi degli altri candidati e una volta ufficializzati, citando una frase storica utilizzata da Dante: “Cosa fatta capo ha” ossia “ciò che è fatto è fatto e non si può più cambiare”. Dopo l’attesa, a nomi dati, tutti tireranno un sospiro di sollievo, che si tira in genere di fronte al buon senso di una decisione ormai presa. E sulla quale poi non si può tornare più indietro.

continua su avellinozon

- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli