lunedì 20 Maggio 2024
spot_img
HomeAttualitàCGIL E UIL SCENDONO IN PIAZZA PER DIRE"BASTA MORTI SUL LAVORO"

CGIL E UIL SCENDONO IN PIAZZA PER DIRE”BASTA MORTI SUL LAVORO”

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Cgil Avellino e Uil Irpinia Sannio
Mercoledì 21 Febbraio 2024 dalle ore 12:00 manifesteranno per dire “Basta Morti Sul Lavoro”
con un Sit In presso la sede della Provincia di Avellino in Piazza Libertà.

Dopo il crollo avvenuto, giovedì 16 u.s., nel cantiere per la costruzione di un supermercato a Firenze che è l’ennesima tragedia con morti sul lavoro, mentre Avellino piangeva ancora la morte di Isidoro!
È chiara la causa, per Cgil e Uil, il sistema dei subappalti che, in particolare nel privato, produce risparmi su condizioni di lavoro, salari, sicurezza, formazione, quindi sulle persone.

La CGIL e la UIL, insieme alle Categorie degli edili e dei metalmeccanici – Fillea Cgil, Feneal Uil, Fiom Cgil e Uilm Uil hanno dichiarato due ore di sciopero a livello nazionale per mercoledì 21 febbraio.

Ad Avellino i due sindacati invitano tutti i cittadini a partecipare al Sit In nella stessa giornata, in Piazza Libertà presso la sede della Provincia di Avellino a cui chiederanno di definire iniziative di sensibilizzazione presso gli EE.LL. Per evitare nelle gare i massimi ribassi, i sub appalti, per creare le condizioni di sicurezza in tutti luoghi di lavoro.

continua su Avellino Zon Eurochocolate Avellino, Festa:”È stato un successo”

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli