mercoledì 17 Luglio 2024
Google search engine
HomeAttualitàDIFFICOLTÀ AD INSERIRSI NEL MONDO DEL LAVORO: ECCO L'INFORMATIVA SUL PROGRAMMA GOL...

DIFFICOLTÀ AD INSERIRSI NEL MONDO DEL LAVORO: ECCO L’INFORMATIVA SUL PROGRAMMA GOL DELLA REGIONE CAMPANIA

- Advertisment -spot_img

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Sono numerose le opportunità messe in campo della Regione Campania attraverso il PNRR per migliorare ed ampliare la formazione professionale di quanti hanno difficoltà ad inserirsi nel mondo del lavoro.

Una prima informativa su queste attività da parte della Delegata alla Formazione del Comune di Grottaminarda, Virginia Pascucci, riguarda il Programma “GOL Campania” nell’ambito delle Politiche attive per il Lavoro previste dalla Missione 5 del PNRR.

«Attraverso il Programma GOL – spiega la Presidente del Consiglio Pascucci – la Regione Campania intende mettere in campo politiche attive integrate con la formazione e con l’inserimento lavorativo per migliorare l’occupabilità dei lavoratori, innalzarne il livello delle tutele attraverso la formazione e facilitarne le transizioni occupazionali. Dunque invito le persone che rispondono ai requisiti elencati che ancora non sono stati contattati dal Centro per l’Impiego, a recarsi presso le sedi preposte per effettuare una “profilazione” e capire qual è il percorso più adatto in base alle proprie esperienze».

GOL Campania” si ottiene, infatti, presso i Centri Impiego e i Servizi Lavoro ed è rivolto a persone fino ai 65 anni di età:
disoccupati
percettori di ammortizzatori sociali e di sostegno al reddito,
lavoratori vulnerabili come donne, persone con disabilità,
lavoratori over 55 e lavoratori con redditi bassi,
giovani NEET/NON NEET (meno di 30 anni), limitatamente – per il momento – ai soli beneficiari di politiche attive per il lavoro quali RdC e NASPI.

Le persone destinatarie del Programma GOL potranno partecipare gratuitamente ad attività finalizzate all’inserimento lavorativo e a incrementare il loro grado di occupabilità. Tali attività possono riguardare orientamento specialistico, ore di formazione per l’aggiornamento o la riqualificazione professionale, formazione per l’acquisizione di competenze digitali e accompagnamento al lavoro.

Sono previsti 5 percorsi diversi a seconda del profilo del candidato e della sua distanza dal mercato del lavoro:
Reinserimento lavorativo
Aggiornamento (upskilling)
Riqualificazione (reskilling)
Lavoro e inclusione
Ricollocazione collettiva

In sintesi per richiedere l’Assegno GOL e prendere parte gratuitamente alle attività è necessario recarsi presso un Centro per l’Impiego dove un operatore, chiamato “case manager”, provvederà ad effettuare una “profilazione” del beneficiario, consistente nell’analisi delle esperienze pregresse. A seguito di questa analisi, l’utente verrà assegnato a uno dei percorsi previsti dal Programma GOL.

Altra modalità di accesso ai percorsi è la convocazione diretta da parte dei Centri per l’Impiego della Campania delle persone che risultano disoccupate o con necessità di reinserimento lavorativo.

Altre info al link https://lavoro.regione.campania.it/index.php/home/programma-gol/home-programma-gol

continua su Avellino Zon Avellino, amministrative 2024: Festa pronto ai nastri di partenza, contro chi?

- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli