sabato 15 Giugno 2024
Google search engine
HomeAttualitàPrima edizione del Bilancio di Rendicontazione sociale del "Rotary Club Avellino"

Prima edizione del Bilancio di Rendicontazione sociale del “Rotary Club Avellino”

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Il Rotary Club Avellino presenta la prima edizione del Bilancio di Rendicontazione sociale, il 30 maggio alle ore 20.00, presso i “Feudi di San Gregorio”.
Con questo documento il Rotary Club Avellino, primo tra tutti i Rotary Club d’Italia a dotarsi di un Bilancio sociale, intende soddisfare un fabbisogno crescente di accountability, nella rete di relazioni che ha creato sul territorio evidenziando chiaramente l’attività svolta per la comunità locale. In particolare, con il Bilancio di Rendicontazione sociale, il Rotary Club di Avellino intende evidenziare due aspetti:
1. L’enorme mole di attività svolta a partire dal giorno di fondazione del Club, 14 giugno 1969, a favore soprattutto della Comunità e del territorio locale, in diversi campi di azione:
• Costruzione della Pace e prevenzione dei conflitti
• Prevenzione e cura delle malattie
• Acqua, servizi igienici e igiene
• Salute materna e infantile
• Alfabetizzazione e educazione di base
• Sviluppo economico comunitario
• Ambiente
Oltre a progetti di grande rilievo locale e nazionale, il Rotary si è distinto per alcune azioni di grande impatto sociale: a partire dal 2010, con la istituzione del Punto Rotary, sono state effettuate oltre 50 “Giornate della Salute e della Prevenzione”, sia presso la propria sede del Vescovado di Avellino, che sul territorio provinciale, attraverso medici volontari provenienti prevalentemente dall’A.O.R.N. “S.G.  Moscati” di Avellino, soddisfacendo la richiesta di almeno 3.000 persone. 
Numerose sono state anche le iniziative di intervento e di sensibilizzazione su alcune questioni di grande rilievo, dalla battaglia “End Polio”, alla sensibilizzazione contro l’uso di alcol e di droghe tra i giovani, dall’iniziativa Cuore Sicuro, con la donazione di un defibrillatore alla Prefettura di Avellino, alla sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, a numerose altre iniziative ed attività che sono dettagliatamente presentate nel Bilancio. Non ultima l’istituzione, presso l’Archivio di Stato di Avellino, di un punto “Smart Rotary” con tre sale multimediali (4 postazioni computer dotate di cuffie e interfacce grafiche, una lavagna interattiva multimediale, connessione ad internet ad uso gratuito), destinate ai ragazzi della città e della provincia per attività di ricerca e studio.

2. Le risorse investite dal Rotary Club Avellino negli ultimi 10 anni, attraverso le quote associative e altri contributi dei singoli soci, ha finanziato attività sul territorio per circa 300.000 euro, nei diversi campi di azione della propria attività istituzionale
Con questo documento di Rendicontazione sociale, il Rotary intende meglio spiegare al territorio e alle Istituzioni, con cui collabora da anni, la propria attività sul territorio e soprattutto come misurarne le ricadute sociali, evidenziando come il Club abbia contribuito al perseguimento di obiettivi di rilevanza sociale, talvolta integrando l’attività svolta dagli enti territoriali di riferimento, attraverso un utilizzo ponderato ed efficiente delle risorse a disposizione.
La mission del Rotary Club di Avellino e dei Rotariani di tutto il mondo viene esplicitata nella frase:
Servire al di sopra di ogni interesse personale


Il Presidente del Rotary Club Avellino: dr. Florindo d’Onofrio
Il Presidente della Commissione “Bilancio di rendicontazione sociale: Prof. Fabio Amatucci I componenti della Commissione: Florindo d’Onofrio; Fabio Amatucci; Alba Battista; Nicola Battista; Viviana Cerullo; Domenico De Simone; Antonio Napolitano; Renato Tizzano.

Inoltre nello svolgimento della propria attività, il Rotary ha intessuto relazioni speciali con alcuni stakeholder, riportati di seguito:
Archivio di Stato di Avellino; Provincia di Avellino; Comune di Avellino; Università Bocconi; Domenico Cimarosa; Università degli Studi del Sannio e Azienda Ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino.

Continua su Avellino Zon Trasporto pubblico locale: AIR Campania si aggiudica i lotti di Avellino, Benevento e Caserta per i prossimi 10 anni


FenImprese Avellino presente al CNEL all’incontro: “Associazioni datoriali e sindacati dei dipendenti: le sinergie per il futuro delle pmi nel mondo del lavoro”

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -
Google search engine
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli