giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
HomeAttualitàQuestura di Avellino: avvicendamento di Funzionari alla dirigenza di due importanti uffici

Questura di Avellino: avvicendamento di Funzionari alla dirigenza di due importanti uffici

ll Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sant’Angelo dei Lombardi ha salutato il suo Dirigente,

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

ll Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sant’Angelo dei Lombardi ha salutato il suo Dirigente, il Vice Questore Dr. Rocco Rafaniello, trasferito alla Questura di Avellino. Il Funzionario di Polizia, lascia il presidio distaccato di Polizia dopo averlo diretto per circa 16 anni, per essere destinato a ricoprire un nuovo, importante incarico che lo vedrà impegnato nello staff di diretta collaborazione con il Questore, in particolare, nella programmazione e gestione delle attività di un settore primario nelle articolazioni della Questura, come l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Il Dr. Rocco Rafaniello, laureato in Giurisprudenza ed abilitato alla professione forense, ha ricoperto nella sua carriera numerosi incarichi, passando dalla Questura di Belluno – prima sede di servizio- alla Questura di Napoli nel 2004 dove, in qualità di Funzionario addetto all’U.P.G., è stato impegnato prevalentemente in attività legate alla prima faida di Scampia, caratterizzata dalla guerra tra il clan camorristico Di Lauro e quello degli Scissionisti. Trasferito al Commissariato di Sant’Angelo dei Lombardi nel 2007, l’esperienza umana e professionale maturata in un territorio delicato come quello partenopeo è stata fondamentale per poter svolgere una incisiva azione di contrasto alla criminalità locale che ha portato all’arresto di un noto boss della camorra appartenente al clan dei Casalesi, a porre fine, con l’esecuzione di tre misure cautelari, tre in carcere e due agli arresti domiciliari, ad un grosso giro di prostituzione e spaccio di stupefacenti, nonché a smantellare una banda criminale, ai cui componenti venivano ascritte oltre cento truffe online,nonché contestata l’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di truffe informatiche. Inoltre, nel periodo di permanenza al Commissariato irpino, ha espletato attività di rilievo in diversi servizi a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, tra cui quelli collegati all’emergenza rifiuti in Campania, finalizzati all’apertura della discarica notoriamente conosciuta come “del Formicoso” (poi non realizzata), e alla costruzione della discarica di Savignano Irpino (realizzata e tuttora attiva).Al suo posto, quale dirigente facente funzioni, arriva il Commissario Capo Dr. Carmine Scognamiglio. Il giovane Funzionario di Polizia, in possesso di laurea in Giurisprudenzae e di altri titoli universitari di specializzazione, è entrato in Polizia nel 2003, nel ruolo degli ispettori, ed assegnato alla DIGOS della Questura di Roma. Nel 2005 è stato trasferito alla Questura di Napoli, dove ha prestato servizio presso i Commissariati di P.S. di Capri e di Sorrento. Superato il concorso e nominato commissario capo nel settembre 2020, è stato trasferito a Reggio Calabria dove ha ricoperto l’incarico di responsabile del nucleo antisabotaggio del Reparto Mobile. Nell’anno 2022 è stato assegnato alla Questura di Benevento quale dirigente della D.I.G.O.S. fino al febbraio del 2023, anno del trasferimento alla Questura di Avellino, dove è stato posto a capo dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Da ieri è il dirigente facente funzioni del Commissariato di Sant’Angelo dei Lombardi. Due importanti avvicendamenti quelli che hanno interessato i vertici delle della Questura in occasione dei quali il Questore di Avellino Dr. Nicolino Pepe ha formulato ai Funzionari trasferiti i migliori auguri di buon lavoro al servizio delle comunità locali e dei cittadini irpini.

Continua su Avellino Zon Avellino, ripartono i concorsi in Comune: entro fine anno procedure per 52 nuove assunzioni

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli