mercoledì 17 Luglio 2024
Google search engine
HomeAttualitàRete Italiana Pace e Disarmo: Sit-in previsto per sabato 11 maggio

Rete Italiana Pace e Disarmo: Sit-in previsto per sabato 11 maggio

- Advertisment -spot_img

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Avellino Sabato 11 Maggio, la Rete Italiana Pace e Disarmo di Avellino si mobiliterà con un sit-in a piazza delle Libertà, di fronte alla Prefettura ad Avellino, a partire dalle 18:00. Questo evento mira a ribadire con forza l’urgente necessità di un cessate il fuoco immediato e di porre fine al massacro dei civili in Palestina.

“In particolare, con queste manifestazioni, ci rivolgiamo a tutta la comunità internazionale, di agire per bloccare l’invasione di Rafah, in cui ci sono oltre un milione e mezzo di palestinesi, profughi, assiepatisi in questo lembo di terra dopo la rappresaglia israeliana a seguito dell’attentato del 7 Ottobre 2023! La vendetta Israeliana, a seguito dell’attentato perpetrato da Hamas, si è tramutata in un genocidio, con l’uccisione di oltre 33mila civili di cui circa 20mila minorenni, con la distruzione sistemica di strutture civili, scuole, università, ospedali, impianti idro potabili, energetici e la distruzione di oltre il 70% di civili abitazioni. E’ inaccettabile una eventuale ed ulteriore avanzata nell’ultima città della striscia di Gaza, con rischio concreto di una ulteriore e drammatica ecatombe umanitaria contro la popolazione palestinese civile. Chiediamo il cessate il fuoco, la tregua a Gaza e in Cisgiordania. Il governo d’Israele guidato da Netanyahu, si è trasformato in uno stato confessionale alla stregua di altri Stati confessionali estremisti e assassini, che usano la legge del taglione e non le convenzioni internazionali e dell’Onu. Il Governo italiano dovrebbe farsi promotore di Pace, come prevede la Costituzione, non aizzare e sovvenzionare le industrie di armamenti. La guerra fa schifo! Applicate integralmente la Costituzione e per la Pace saremo anche in piazza il 25 Maggio a Napoli con la Manifestazione Nazionale de Costituzione La Via Maestra. La Rete Pace e Disarmo di Avellino invita tutti i cittadini, le organizzazioni della società civile, le istituzioni locali e i media a unirsi a questa iniziativa e a diffondere il messaggio di pace e solidarietà.” Dichiara il segretario generale CGIL Avellino.

Unisciti per chiedere un immediato cessate il fuoco, la liberazione degli ostaggi e dei prigionieri, e per promuovere la pace e la solidarietà nel mondo. Il nostro impegno comune può fare la differenza contribuendo a costruire un futuro più giusto e pacifico per tutti.

continua su Avellino Zon Avellino, Elezioni 2024: ecco i candidati in corsa alla carica di sindaco

Avellino, Monsignor Santo Marcianò, in visita al Comando Provinciale dei Carabinieri

Prima riunione FenImprese Campania presso la sede FenImprese di Avellino

AVELLINO AL VOTO, BASE POPOLARE SOSTIENE IL CANDIDATO SINDACO RINO GENOVESE

- Advertisment -spot_img
Domenico Pastore
Domenico Pastorehttps://www.avellinozon.it/
Sono un videomaker e aspirante giornalista con una solida competenza nel settore ambientale. Pacifista convinto e attivo nella lotta per i diritti civili. Ho suonato basso e batteria per parecchi anni e attualmente sono membro dell'associazione culturale LAIKA. Ho una Nikon D3100 con cui mi piace fotografare le foglie e i tramonti. Sul mio profilo Instagram pubblico video di infotainment.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli