mercoledì 17 Luglio 2024
Google search engine
HomeCronacaControlli straordinari di fine anno: arrestato un cittadino nigeriano e denunciate due...

Controlli straordinari di fine anno: arrestato un cittadino nigeriano e denunciate due persone in stato di libertà

- Advertisment -spot_img

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Nel fine settimana scorso sono stati  pianificati mirati servizi di controllo  effettuati, oltre che dal personale della Questura e della Sezione della Polizia Stradale, anche dai militari dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza a seguito di determinazione assunta in sede di riunione di coordinamento delle Forze di Polizia, presieduto dal Prefetto  Spena. I servizi sono stati posti in essere  al fine di  prevenire la commissione di reati in genere ed in particolar modo per  monitorare le zone del centro cittadino, che in questo fine anno hanno fatto registrare  una notevole affluenza di persone, provenienti anche dai comuni della provincia . Nel corso della predetta attività, alla quale hanno concorso anche personale della Polizia Locale, sono stati conseguiti i seguenti risultatati:

  • 481 persone identificate delle quali 24 con pregiudizi di polizia a carico ;
  • 222 veicoli controllati
  • 9 violazioni contestate al codice della strada

In particolare personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico  ha tratto in arresto un cittadino di nazionalità nigeriana, noto alle Forze di Polizia, in Italia senza fissa dimora, richiedente protezione internazionale, per resistenza, violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.  L’uomo era stato fermato  nei pressi di un esercizio commerciale  dopo aver danneggiamento, senza plausibili motivi  una fioriera. Nel corso  del controllo inveiva improvvisamente contro un Agente  colpendolo con una testata al volto  e successivamente,  nel tentativo di  scappare, prendeva a calci l’autovettura di servizio danneggiando la portiera anteriore lato guida.. Condotto in Questura, al termine degli accertamenti di rito veniva tratto in arresto.

Nel medesimo contesto operativo  un 55enne di Avellino  è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino in stato di libertà, per porto abusivo di coltello e lesioni personali nei confronti di un 64enne, residente in provincia di Avellino, a seguito di una lite, avvenuta presso un bar del centro cittadino. Il 64enne di Santa Paolina è stato a sua volta denunciato a piede libero per minaccia e aggressione  a personale sanitario del Pronto Soccorso di Avellino, dove si era portato per le cure e gli accertamenti sanitari, a seguito della lite.

continua su Avellino Zon ANTONIO DE CRISTOFARO È UN NUOVO GIOCATORE DELL’AVELLINO

- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli