lunedì 20 Maggio 2024
spot_img
HomeUs Avellino 1912Turris-Avellino, Pazienza:"Importante dare continuità di prestazione e risultato"

Turris-Avellino, Pazienza:”Importante dare continuità di prestazione e risultato”

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Questa mattina in conferenza stama di Turris – Avellino, mister Pazienza ha presentato la gara dicendo: “L’ importanza che mettono loro nella gara, la dobbiamo mettere anche noi, è fondamentale ed è uno step molto importante per dare continuità a quanto fatto, nella partita precedente e nel percorso che è stato tracciato fino ad oggi. Avremo contro una squadra che soprattutto in casa ha raccolto dei punti e risultati importanti per il loro obiettivo, è una squadra che all’interno della propria rosa ha quegli elementi tali da permettere di cambiare sistema di gioco e atteggiamento perché possono decidere di giocare in orizzontale o in verticale, in base a cosa gli chiederà il proprio allenatore, poi hanno giocatori di profondità e di palleggio e questo gli permette di fare valutazioni in base alle circostanze. Noi dall’altra parte dobbiamo dare continuità di prestazione e di risultati”.
Poi il mister ha fatto il punto sulla possibilità di vedere dal primo minuto il terzetto: Gori, Sgarbi e Patierno.
“Partendo dal presupposto che l’ Avellino ha dalla prima giornata l’obbligo di vincere tutte le partite e non solo le ultime quattro, la coppia Gori-Patierno ha lavorato bene, ha funzionato e dato dei risultati e risposte importanti così come la coppia: Gori-Sgarbi, Patierno-Sgarbi, Russo-Marconi. Queste coppie ci danno dei vantaggi, sicuramente usare le due punte, più un giocatore di profondità che potrebbe essere Sgarbi, D’Ausilio o Russo sicuramente ci da la possibilità di essere più offensivi ma in una partita bisogna avere un certo equilibrio e quindi a partita in corso non è da escludere il terzetto Gori-Patierno-Sgarbi”.

continua su Avellino Zon Legambiente Avellino:”Siamo preoccupati per il progetto di riqualificazione dell’ex scuola Dante Alighieri”

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli