giovedì 30 Maggio 2024
spot_img
HomeAttualitàBonus bollette 2024, cosa cambia e chi potrà accedere ai bonus sociali?

Bonus bollette 2024, cosa cambia e chi potrà accedere ai bonus sociali?

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Come e chi potrà accedere ai bonus sociali?

Il bonus sociale sulle bollette è garantito e rivolto alle famiglie in condizioni di difficoltà economica o sanitaria per fronteggiare gli aumenti dei costi di luce, gas e acqua, come per l’anno precedente anche nel 2024 non ci sarà bisogno di fare richiesta.

Infatti l’Inps applicherà in modo automatico lo sconto agli aventi diritto, ma rispetto all’anno scorso la platea si è ristretta a causa del ritorno del tetto Isee da 15mila (o 30mila con almeno quattro figli a carico) a 9.350 euro (o 20mila con quattro figli a carico). Per verificare e controllare di essere ancora tra coloro che riceveranno l’agevolazione, si possono verificare i propri dati sulla propria area personale.

Quali sono i requisiti?

Nell’anno 2023, il bonus sociale era stato “potenziato” ed era stato allargato lo sconto nelle bollette di luce e gas ad un numero maggiore di famiglie con l’innalzamento della soglia dell’Isee a 15mila euro e a 30mila euro per i nuclei familiari con almeno quattro figli.

Le stesse condizioni dello scorso anno per accedere all’agevolazione sono state mantenute attraverso un contributo straordinario per il primo trimestre del 2024, ma questo solo per quanto riguarda i costi dell’elettricità.

Per quanto riguarda le utenze del gas invece i requisiti sono tornati a quelli stabiliti prima dell’allargamento previsto dalla legge di Bilancio 2023:

Nuclei familiari con Isee inferiore a 9.350 euro

  • Oppure famiglie con almeno quattro figli a carico con Isee non superiore a 20mila euro;
  • Oppure essere titolari di assegno di inclusione
  • o ai nuclei familiari in cui è presente un componente che si trova in condizioni di disagio fisico e necessita di apparecchi elettromedicali per il mantenimento in vita del paziente, come ventilatori polmonari, i sollevatori elettrici a sedile, i materassi antidecubito, le carrozzine elettriche, gli aspiratori e molti altri.
  • Per tutte le informazioni dettagliate consultare il sito ufficiale dell’INPS https://www.inps.it/ o rivolgersi ad un CAF / patronato sul territorio di appartenenza.
  • continua su Avellino Zon Avellino, al Circolo della Stampa convegno sul tema:“Le Sfide della Complessità: Analisi e Ruolo Chiave del Volontariato”
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli