mercoledì 22 Maggio 2024
spot_img
HomeAttualitàMercogliano,Festa della Liberazione. D'alessio:"Ciò che oggi ci unisce è più forte di...

Mercogliano,Festa della Liberazione. D’alessio:”Ciò che oggi ci unisce è più forte di ciò che ci ha diviso in passato”

Entra nel Canale Whatsapp di Avellinozon

Clicca qui per essere sempre aggiornato

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Mercogliano, 25 aprile Festa della Liberazione.
Questa mattina alle 11:30 si è tenuto l’incontro in Piazza Municipio per celebrare la Libertà, per ricordare il sacrificio di coloro che hanno cambiato il corso della storia italiana, insieme alle associazioni, ai giovani, ai nonni, ai rappresentanti religiosi, civili e militari per proteggere e tramandare un patrimonio culturale collettivo fondato sulla Democrazia, sull’Uguaglianza e sull’ Unità.


“Oggi il significato del 25 aprile si carica di responsabilità: oggi, più che mai, il rischio che la guerra possa assumere dimensioni mondiali è reale – dichiara il primo cittadino D’Alessio – La guerra uccide e accumula morti. Il pensiero va ai giovani che stanno combattendo e morendo e ai bambini che sono le vittime più vulnerabili e che, come ha detto Papa Francesco, hanno dimenticato il sorriso.
La condanna alla guerra deve essere unanime e dobbiamo lavorare coralmente per la pace.

Dobbiamo essere i portatori di pace; la storia ci chiede uno sforzo per la sicurezza comune, per una realtà di stabilità e progresso.
Il confronto ed il dialogo sono le armi più potenti affinché non ci siano fraintendimenti che possano innescare soluzioni distruttive.
Dobbiamo essere educati alla pace difendendo la vita, investendo nei popoli e diffondendo la cultura della benevolenza e della tolleranza. Siamo i responsabili del futuro delle nuove generazioni e questo futuro sta nelle opportunità che oggi creiamo.
Ciò che oggi ci unisce è più forte di ciò che ci ha diviso in passato, nulla deve essere dato per scontato!


Un commosso pensiero va al maresciallo Sandullo che, ogni anno è stato l’ anima di questa manifestazione e che continuiamo a sentire vicino e al nostro amato vigile Raffaele Valente, esempio di umiltà, dedizione e amore che per sempre sarà un faro nella nostra comunità.

Oggi – continua D’Alessio – abbiamo conferito al Sig. Aldo Maglio, Brigadiere dell’Arma dei Carabinieri in pensione, un attestato di merito per il prezioso impegno profuso alla costituzione di una sede dell’ANCI in Mercogliano, alla realizzazione di significative iniziative sociali e culturali ed il riconoscimento per essere pregiato esempio di passione civile, al servizio del territorio sempre nel solco dei valori fondanti dell’Arma dei Carabinieri.

Grazie alle autorità politiche, civili, militari e religiose presenti stamattina, grazie alle associazioni combattentistiche e d’arma, grazie alle associazioni presenti, alla Pro Loco e alla Misericordia del Partenio e al gruppo Scout di Mercogliano per la preziosa e significativa vicinanza ogni anno in questa giornata – conclude il sindaco -.

continua su Avellino Zon TUTTE LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA PER IL 25 APRILE AD AVELLINO

- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
Marika Cifiello
Marika Cifiellohttp://www.avellinozon.it
Sono Marika Cifiello nata ad Avellino. Giornalista pubblicista, attualmente Caporedattrice per la testata online Avellino Zon e collaboro a richiesta con altre testate presenti sul territorio. Da sempre interessata alla lettura e alla psicologia, sempre attiva ed impegnata nel sociale, volontaria negli anni in varie associazioni, Fare Verde per l'ambiente, Centro Autismo dove seguivo dei ragazzi della provincia avellinese. La passione per il giornalismo d'inchiesta mi ha spinto verso le prime esperienze in una emittente televisiva locale, poi in varie testate giornalistiche locali. Istintivamente attratta dalle notizie di stretta attualità, coniugo la capacità di reperire notizie in prima persona ad una naturale predisposizione e sensibilità che, negli anni, mi ha permesso di vivere attivamente alcuni dei fatti più eclatanti rimasti impressi nel territorio irpino.
Altre Notizie
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Ultimi Articoli